Home Black Camera Events

World.Report Award: al via la nuova edizione

Il concorso internazionale promosso dal Festival della Fotografia Etica giunge al suo undicesimo appuntamento e mette al centro dell'obiettivo l'uomo e il suo rapporto con il mondo e la società

foto di Andrew Testa, edizione 2020 del Festival

World.Report Award, Documenting Humanity 2021 festeggia quest’anno la sua undicesima edizione. Il concorso internazionale promosso dal Festival della Fotografia Etica vuole rappresentare fotograficamente l’impegno sociale e si rivolge a tutti i fotografi italiani e stranieri, professionisti e non. Il soggetto è l’uomo con le sue vicende pubbliche e private, le sue piccole e grandi storie; i fenomeni sociali, i costumi, le civiltà, le grandi tragedie e le piccole gioie quotidiane, i cambiamenti e l’immutabilità.

foto di Nikita Teryoshin, edizione 2020 del Festival

L’evento, appuntamento consolidato all’interno della programmazione del festival lodigiano, è diventato un’importante occasione di approfondimento e conoscenza, non solo all’interno della comunità dei fotografi, ma per tutta la società. La grande novità dell’edizione 2021 si ritrova in due iniziative: l’inserimento di una nuova sezione tematica – Generazioni Future – che pone l’attenzione su coloro che rappresentano il futuro stesso del pianeta e l’introduzione di un nuovo programma intitolato The Spotlight Photographers Meet the Masters, che nasce con lo scopo di creare scambio culturale e dialogo tra i fotografi, condividendo esperienze e competenze.

Alberto Prina, direttore del festival

«Ogni anno attraverso il World Report Award | Documenting Humanity, un concorso internazionale ormai alla sua undicesima edizione», dice Alberto Prina, direttore del Festival della Fotografia Etica di Lodi. «Creiamo un grande affresco del mondo attraverso le impattanti storie di ciò che avviene negli angoli più remoti del nostro pianeta, raccontate attraverso lo sguardo attento e approfondito di fotografi, professionisti e non. Il WRA ha lo scopo di sostenere i fotografi per far sentire la loro voce e amplificare le loro azioni. L’obiettivo del concorso e del Festival è quello di creare connessioni, rafforzando questa community. Per questo motivo quest’anno abbiamo deciso di renderla più forte attraverso la condivisione della conoscenza e dell’esperienza dei primi tre fotografi del Master Award che faranno da mentore a 15 fotografi della categoria Spotlight, una sezione che invece dà spazio a chi ancora deve vedere riconosciuto il proprio lavoro e i propri sforzi. Tutte le mostre dei vincitori e dei selezionati del World Report Award saranno inserite nel programma ufficiale del prossimo Festival che si svolgerà nel settembre e ottobre 2021. Le mostre saranno accompagnate da un fitto programma di incontri, workshop, letture portfolio, video proiezioni, presentazioni di libri, progetti educational dedicati a studenti, visite guidate e molti altri eventi in cui il Festival analizza da sempre la stretta la relazione tra l’etica, la comunicazione e la fotografia».

foto di Ingmar Björn Nolting, edizione 2020 del Festival

I premi in palio sono molto interessanti e il regolamento, con tutte le informazioni utili e le diverse categorie, si può trovare qui. Come si fa a partecipare? Ci si registra sulla piattaforma Picter (gratuitamente) e si crea il proprio profilo fotografo. C’è tempo fino al 17 maggio per inviare i propri lavori e i vincitori saranno annunciati il 30 agosto.