Home Black Camera Events

I migliori scatti del World Press Photo 2020

44 fotografi finalisti, sei dei quali italiani, si contendono il premio più importante dedicato al fotogiornalismo

Hong Kong Unrest © Nicolas Asfouri

Sono stati annunciati i finalisti della 63esima edizione del World Press Photo. Organizzata per la prima volta nel 1956 ad Amsterdam dalla Fondazione omonima al premio, è la vetrina che mette in mostra le eccellenze del fotogiornalismo mondiale.

I premi principali sono due: il World Press Photo of The Year, che premia una singola foto e che quest’anno vede tra i finalisti sei fotografi (Farouk Batiche, Ivor Prickett, Mulugeta Ayene, Nikita Teryoshin, Tomek Kaczor, Yasuyoshi Chiba) e il World Press Photo Story of The Year, introdotto per la prima volta nel 2019 e che ha visto vincitore Pieter Ten Hoopen con The Migrant Caravan. I finalisti sono Mulugeta Ayene, Nicolas Asfouri e Romain Laurendeau.

Ethiopian Airlines Flight 302 Crash Site © Mulugeta Ayene

La storia di Mulugeta Ayene Ethiopian Airlines Flight 302 Crash Site è in finale per la seconda edizione del World Press Photo Story of the Year, insieme a Nicolas Asfouri, che con Hong Kong Unrest ci racconta le proteste iniziate a fine marzo 2019 a Hong Kong contro il governo cinese. Romain Laurendeau con il suo progetto Kho, the Genesis of a Revolt, approfondisce la tematica del disagio dei giovani algerini, che con il loro comportamento in aperta sfida contro le autorità hanno ispirato il resto della popolazione a unirsi alla loro azione, dando vita al più grande movimento di protesa in Algeria degli ultimi anni.

Russian Mother and her Child at Al-Hol Camp © Alessio Mamo

Oltre i due premi principali, il World Press Photo premia i lavori dei fotografi in altre otto categorie, ognuna delle quali vede tre finalisti con immagini singole e tre stories, fatta eccezione per la categoria long-team project. In tutto sono in gara 44 finalisti, di cui sei italiani: Nicolò Filippo Rosso, Lorenzo Tugnoli – già vincitore nel 2019 nella categoria General News Stories e quest’anno in finale Contemporary Issues stories – Luca Locatelli, Alessio Mamo, Fabio Bucciarelli e Daniele Volpe. I vincitori, come di consueto, saranno annunciati durante la cerimonia di premiazione ad Amsterdam in programma il 16 aprile 2020.

SFOGLIA LA GALLERY COMPLETA