Home Black Camera Events

A scuola di fotografia (virtuale) con CAMERA

Il Centro italiano per la fotografia con sede a Torino, momentaneamente chiuso per effetto dell'ultimo DPCM, ha deciso di collaborare con le scuole creando percorsi di visita virtuali alle mostre

In questo periodo di reclusione forzata e di limitazioni sociali, CAMERA – Centro italiano per la fotografia ha deciso di restare connesso, di continuare a offrire il suo supporto portando le sue competenze a scuola e nelle classi, anche a distanza. In questo momento nelle sale dello spazio espositivo c’è la mostra Carousel di Paolo Ventura, in programma fino all’8 dicembre 2020.

«Crediamo che l’arte e la fotografia debbano continuare ad accompagnare gli studenti nella comprensione della contemporaneità soprattutto in un momento così complesso» scrive lo staff CAMERA in una nota. «Crediamo che in questi giorni le attività educative proposte dai musei rappresentino una risorsa preziosa per integrare i percorsi didattici, alimentare la curiosità, stimolare negli studenti il desiderio di comprendere e di immaginare. E allora ci saremo anche a distanza!»

Carousel © Paolo Ventura

I mediatori culturali di CAMERA – attraverso le piattaforme online adottate dalla scuola – si connetteranno alle classi accompagnando gli studenti in un percorso di visita virtuale alle mostre attraverso video e immagini e con semplici strumenti condivisi con la classe affiancheranno gli studenti nello svolgimento delle attività alimentando il dibattito sui temi concordati con i docenti.

La partecipazione alle attività online di CAMERA è gratuita e si realizza in pochi semplici passi:
1) Concordare con il Dipartimento Educazione di CAMERA il giorno e l’ora dell’attività scrivendo a didattica@camera.to
2) Inviare il modulo di prenotazione compilato a didattica@camera.to indicando nell’email la piattaforma online adottata dalla scuola (Zoom, Google Meet…)

Info e prenotazioni: didattica@camera.to
Per consultare il programma dettagliato clicca qui.