Shade

shade-sanremo-biografia

Bio

Shade, nome d’arte di Vito Ventura, nasce a Torino il 10 dicembre 1987. Il suo nome inizia a circolare nella scena rap fin dall’adolescenza, quando a soli sedici anni si fa notare al Tecniche Perfette, contest di freestyle fra i più importanti in Italia, aggiudicandosi le fasi finali nel 2005. Nello stesso anno, sempre come freestyler, partecipa al 2theBeat per poi pubblicare una prima demo, A no?.

Insieme ai rapper  Ensi, Raige e Rew, Shade partecipa a una trilogia di corti incentrati sulla scena rap underground mentre, nel 2009, pubblica il suo secondo EP, Mega, interamente autoprodotto e distribuito gratuitamente in rete. Dopo aver vinto la selezione dello Zelig Urban Talent, nel 2011 partecipa al ZeligLab, dimostrando il proprio talento comico sul palco del cabaret milanese, poi confermato con la sitcom Favelas del duo comico Pali e Dispari.

Nel 2013 Shade partecipa alla seconda edizione del programma condotto da Marracash, MTV Split, aggiudicandosi la gara di freestyle durante la finale contro Nitro e Fred De Palma. È poi la volta del terzo EP,  Supereroe offresi, pubblicato gratuitamente sul web. Nello stesso anno Shade doppia un personaggio di South Park, pubblica il singolo benefico Dalla a me insieme a Danti, Piotta e Jake la Furia mentre, nel frattempo, inizia una massiccia comunicazione social con la rubrica ShaDay pubblicata ogni mercoledì su Facebook.

Nel 2015 arriva il primo album Mirabilansia, pubblicato con Warner Music, anch’esso distribuito gratuitamente on line. Nel 2016 esce il secondo lavoro in studio Clownstrofobia e partecipa al film Zeta in cui interpreta se stesso. Il 2017 è l’anno dell’affermazione davanti al grande pubblico con il singolo Bene ma non benissimo che arriva a toccare circa 40 milioni di visualizzazioni su YouTube e il brano Irraggiungibile, realizzato insieme a Federica Carta, certificato disco di platino.

Nel 2018 Shade firma una hit estiva, Amore a prima Insta, per poi pubblicare il 16 novembre il terzo album Truman e il singolo Figurati noi. Il 21 dicembre 2018 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2019 con il brano Senza farlo apposta, presentato in coppia con Federica Carta.

  • 2015 – Mirabilansia
  • 2016 – Clownstrofobia
  • 2018 – Truman