Loredana Bertè | Rolling Stone Italia

Artista / Loredana Bertè

Loredana Bertè - Foto di Giovanni Squatriti

Biografia Loredana Bertè

Loredana Bertè, vero nome Loredana Carmela Rosaria Bertè, nasce a Bagnara Calabra il 20 settembre 1950. Sorella minore di un’altra delle voci più significative del panorama italiano, Mia Martini, inizia il suo percorso artistico come attrice e ballerina per passare solo in un secondo momento passa alla musica, debuttando nel 1974 con il brano Volevi un amore grande, seguito l’anno successivo da Sei bellissima. È l’inizio di una lunga carriera che include, tra le altre cose, una ventina di album in studio.

La Bertè – per la quale hanno scritto moltissimi autori, da Ivano Fossati a Enrico Ruggeri, da Renato Zero a Ivan Graziani – in parallelo all’attività musicale ha anche recitato in film e varietà. Ha inoltre partecipato a svariati festival, pubblicato album per il mercato internazionale (dalla Costa Rica alla Svezia) e prestato la sua voce a diverse collaborazioni anche con alcuni dei cantautori e produttori più significativi degli ultimi anni, come, tra altri, Fabio Rovazzi, J-Ax e Fedez, Calcutta, l’ex frontman dei Thegiornalisti Tommaso Paradiso e i produttori Takagi & Ketra.

Dopo aver partecipato a undici edizioni di Sanremo – l’ultima nel 2018, quando ha gareggiato con il brano Cosa ti aspetti da me, classificandosi quarta – è ospite alla 71esima edizione del festival.

Discografia

  • Streaking (1974)
  • Normale o super (1976)
  • TIR (1977)
  • Bandabertè (1979)
  • Loredanabertè (1980)
  • Made in Italy (1981)
  • Traslocando (1982)
  • Lorinedita (1983)
  • Jazz (1983)
  • Savoir faire (1984)
  • Carioca (1985)
  • Io (1988)
  • Ufficialmente dispersi (1993)
  • Un pettirosso da combattimento (1997)
  • Babybertè (2005)
  • Amici non ne ho… ma amiche sì! (2016)
  • LiBerté (2018)