Dimartino | Rolling Stone Italia

Artista / Dimartino

Biografia Dimartino

Antonio Dimartino è un cantautore siciliano nato a Palermo il 1º dicembre 1982. Ma Dimartino è anche il nome dei suoi progetti artistici, su tutti la band nata dalle ceneri dei Famelika, formazione che dal 1998 al 2009 unisce Antonio Dimartino, Enrico Orlando, Giusto Correnti e Pippo Guagliardo.

Dimartino esordisce nel mercato discografico nel 2010 con Cara maestra abbiamo perso, con la produzione artistica di Cesare Basile e le collaborazioni di, tra gli altri, Le luci della centrale elettrica, Alessandro Fiori ed Enrico Gabrielli. Il disco è presentato dai singoli Cambio idea e Cercasi anima.

È il 2012 quando Antonio pubblica secondo album Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile coprodotto da Brunori Sas e lanciato da Non siamo gli alberi, seguito circa tre mesi dopo dall’EP, accompagnato da un fumetto, Non vengo più mamma.

Nella primavera 2015 la canzone Come una guerra la primavera è il primo assaggio del terzo album Un paese ci vuole, uscito nell’aprile 2015. Segue, nel 2017, un disco interamente composto da brani, tradotti in italiano proposti in chiave Dimartino, della messicana Chavela Vargas. Nella registrazione del disco l’artista siciliano ha coinvolto anche i due storici chitarristi di Vargas, i Los Macorinos: l’album s’intitola Un mondo raro e vi prende parte anche Fabrizio Cammarata.

Nel 2018 è tempo di nuova musica: l’album Afrodite arriva nel gennaio 2019, anticipato dal singolo Cuoreintero. Dall’album vengono estratti anche i brani Giorni buoni e Ci diamo un bacio.

Dalla collaborazione con un altro artista di punta della scena siciliana, Colapesce, nasce I mortali, disco congiunto che vede la luce nel giugno 2020. L’album viene promosso dai singoli Luna araba – che coinvolge anche un’altra siciliana, Carmen Consoli –, L’ultimo giorno, Adolescenza nera e Rosa e Olindo.

Il sodalizio artistico tra i due cantautori non si ferma a I mortali: nel 2021 Colapesce e Dimartino prendono parte insieme al Festival di Sanremo con la canzone Musica leggerissima. Il duo inserisce il brano in una ristampa del disco collaborativo che include anche una cover di Povera patria di Franco Battiato.

Discografia

  • Cara maestra abbiamo perso (2010)
  • Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile (2012)
  • Un paese ci vuole (2015)
  • Un mondo raro (2017, con Fabrizio Cammarata)
  • Afrodite (2019)
  • I mortali (2020, con Colapesce)