Home Arcade News

Torchlight Frontiers diventa Torchlight III ed esce quest’anno

Il gioco abbandona il modello free-to-play e passa a Steam. Gli sviluppatori promettono che sarà il vero successore dei primi due capitoli

Echtra Games ha raccolto l’eredità di Torchlight dopo la chiusura di Runic Games nel 2017, lo studio che aveva creato i primi due capitoli

Se l’attesa di Diablo IV vi sembra insopportabile e avete bisogno di un’alternativa per ammazzare il tempo, allora sarete felici di sapere che Torchlight III arriverà nel corso dell’anno su Steam, mentre una versione per console è prevista poco tempo dopo.
Non si tratta di un progetto partito da zero ma di un cambio di pelle per Torchlight Frontiers, che era nato per essere il primo capitolo free-to-play della serie previsto in uscita nel 2019, e che proprio lo scorso anno era stato rimandato per permettere agli sviluppatori di Echtra Games di fare «alcune modifiche». Oggi sappiamo finalmente a quale grosso cambiamento stava andando incontro il gioco, che adesso viene proposto come «il vero successore di Torchlight I e II».

Torchlight III sarà ovviamente pubblicato come titolo premium, il che significa che tutti i contenuti del gioco saranno disponibili pagando il prezzo d’acquisto. In altre parole: niente microtransazioni. Anche la struttura è stata rivista e adesso segue quella ad atti degli episodi precedenti; sarà inoltre possibile giocare sia online che offline.
Echtra Games sta attualmente portando avanti la fase di alpha testing, al termine della quale è probabile che avremo maggiori informazioni sulla precisa data di uscita di Torchlight III.

Leggi anche