Home Arcade News

Street Figther V, niente accesso ai tornei online per le connessioni lente

La Champion Edition del gioco in arrivo a febbraio introdurrà alcune modifiche pensate per andare incontro alle esigenze dei giocatori più competitivi

Street Fighter V: Champion Edition includerà 40 lottatori, 34 scenari e oltre 200 costumi.

Il prossimo 14 febbraio Street Fighter V riceverà un grosso aggiornamento alla «Champion Edition», la versione definitiva del gioco che potrà essere acquistata singolarmente o come DLC per chi possiede già l’originale del 2016. Oltre a introdurre nuovi personaggi e scenari, una delle caratteristiche più interessanti di questa nuova edizione è che offrirà una modalità per i tornei online pensata con un occhio di riguardo per i pro-player. Per accedere alle competizioni, infatti, requisito essenziale sarà quello di disporre di una connessione a Internet cablata di almeno 3 Mbps, pena la squalifica.

I partecipanti ai tornei avranno la possibilità di sollevare delle obiezioni alla fine di ogni match se nutrono il sospetto che il loro avversario abbia giocato con una connessione lenta, anche nel caso di cali di prestazioni temporanei, ma verranno ovviamente penalizzati se abuseranno della funzione. Nei tornei che verranno trasmessi via streaming su Twitch o piattaforme simili, inoltre, il link alla live sarà presente nella pagina della classifica per permettere agli spettatori di seguirla in diretta.