Home Arcade Mobile

Street Fighter arriva su smartphone, ma non è un picchiaduro!

Tencent ha acquistato i diritti del famoso gioco di lotta di Capcom per produrre un titolo mobile con protagonisti gli iconici personaggi della serie

Anche se dalle immagini Street Fighter: Duel sembrerebbe un picchiaduro come gli altri giochi della serie, si tratta invece di un gioco di ruolo.

Street Fighter: Duel è la versione per dispositivi mobili del celebre gioco di lotta di Capcom… anche se non si tira un pugno. Non direttamente, per lo meno. Il gioco è un RPG con combattimenti a turni che ha per protagonisti alcuni dei personaggi più popolari della saga (al momento sono disponibili Ryu, Ken, Chun-Li, Dhalsim, Blanka, Guile, E. Honda e Cammy); lo scopo è quello di formare una squadra composta da tre elementi per affrontare una serie di missioni che miglioreranno le loro abilità di lottatori.
Il titolo è prodotto da Tencent, il colosso del gaming cinese, che ha appena aperto le preregistrazioni in Cina. È inoltre attualmente in corso una fase di beta che pare abbia già raccolto quasi mezzo milione di utenti, anche perché tutti i progressi accumulati verranno poi automaticamente trasferiti nel gioco completo. Il lancio definitivo nel paese è previsto nel 2020, mentre ancora non è stata annunciata una data d’uscita per il resto del mondo. Conoscendo però la popolarità del brand in occidente, c’è da scommettere che vedremo Street Fighter: Duel anche da noi molto presto.

Leggi anche