Home Arcade News

Filmi un cesso? Vieni bannato da Twitch e E3!

Non si tratta di cattivo gusto, ma di una violazione della privacy che in California costituisce un reato penale

Dr Disrespect è entrato in una toilette della fiera durante una diretta riprendendo le persone presenti.

Nomen omen. Il popolare streamer di Twitch Guy “Dr Disrespect” Beahm è stato bannato dalla piattaforma di streaming e si è visto revocare il suo pass per l’E3 per non aver rispettato la privacy delle persone presenti in un bagno pubblico della fiera.
Il giovane si è fatto filmare da un assistente mentre entrava nella toilette degli uomini e usava un orinatoio, il tutto mentre altre persone facevano uso dei servizi finendo così per comparire in video.

Un fotogramma del video incriminato (ora inaccessibile) pubblicato da Kotaku.

Tra i presenti figurava anche bambino. Lo streaming è stato seguito da decine di migliaia di persone e secondo un post su Twitter pubblicato dallo stesso Dr Disrespect pochi minuti prima, era la prima volta che l’influencer faceva una diretta “in real life” (ossia nel mondo reale). Questo forse spiega perché Beahm non fosse pienamente a conoscenza dei termini di servizio di Twitch, che vietano la pubblicazione di contenuti che violino la privacy di altri individui. Come se non bastasse, la legge dello Stato della California proibisce qualsiasi tipo di ripresa all’interno di bagni pubblici.

Il canale Twitch del Doc è stato oscurato subito dopo il termine della diretta, mentre un rappresentante dell’Entertainment Software Association ha confermato a Kotaku di aver revocato il badge di accesso alla fiera allo streamer. Non è chiaro quanto durerà il ban su Twitch o se sia addirittura permanente. In quest’ultimo caso, gli abbonati al canale probabilmente non verranno nemmeno rimborsati.

Leggi anche