Home Arcade News

Steam supera ancora il record di utenti connessi, raggiunti i 22 milioni

Con la pandemia di coronavirus che costringe a casa sempre più persone in tutto il mondo, molti scelgono i videogiochi per allontanare i pensieri negativi e rimanere connessi alle persone care

Con Steam e altre piattaforme di gioco non è solo possibile allontanare la noia, ma anche incontrarsi online con gli amici per condividere divertendosi queste giornate infinite di reclusione.

All’inizio di febbraio di quest’anno, Steam aveva raggiunto il record di 19 milioni di utenti attivi in contemporanea e l’impressione era quella che la causa fosse legata ai primi provvedimenti restrittivi adottati in Cina per contrastare l’emergenza Covid-19.
Oggi quell’intuizione è divenuta certezza, perché la piattaforma di Valve nell’ultima settimana ha infranto per ben due volte quel record. La prima il 15 marzo, quando ha raggiunto i 20,3 milioni di utenti simultanei a seguito dei provvedimenti di “lockdown” adottati in Europa. La seconda il 21 marzo, durante il quale si è registrato il nuovo picco di 22 milioni di accessi contemporanei.

E allora ben venga se le persone riescono a trovare un po’ di distrazione e ad allontanare i pensieri negativi grazie all’ampia offerta di titoli disponibili nel catalogo della piattaforma digitale. Solo ieri è uscito l’attesissimo Half-Life: Alyx, il capitolo in realtà virtuale dell’acclamata serie di Valve. Se invece volete giocare con i vostri amici a distanza, vi farà piacere sapere che nel negozio è attualmente disponibile in maniera gratuita Drawful 2, un divertente gioco di società in stile Pictionary compatibile anche con i PC più vecchi. Il download gratuito rimarrà attivo fino all’11 aprile.