Home Arcade News

Star Wars Battlefront torna in vita (e in multiplayer)

Lo sparatutto di Pandemic Studios, uscito nel lontano 2004, riprende vita con un aggiornamento che abilita la modalità multiplayer

La grafica non è certo all'ultimo grido, ma le meccaniche di gioco sanno dire la loro anche oggi. Se poi c'è anche il multiplayer, siamo proprio a cavallo.

A 16 anni di distanza dal lancio ufficiale, Star Wars: Battlefront, l’originale del 2004, si gode un nuovo aggiornamento che aggiunge modalità multiplayer e il supporto a nuove lingue, tra cui il nostro amato italiano. Forte, vero? Considerate che l’ultimo aggiornamento, si fa per dire, risale a un anno fa ed era un semplice hotfix, quindi una correzione a dei bug.

Ricordiamo, e qui sta appunto la notizia, che si parla dello Star Wars: Battlefront originale, quello cioè sviluppato da Pandemic Studios e pubblicato da LucasArts. Gioco di successo che ebbe anche un seguito, l’anno successivo. Poi il marchio fu rilevato da Electronic Arts e dato alle sapienti mani di DICE, che sfornò due titoli nel 2015 e 2017. Anche in questo caso, si trattava di Star Wars: Battlefront 1 e 2.

Fatto sta che, ora, nella versione PC disponibile su Steam, l’originale Star Wars: Battlefront è disponibile a prezzo scontato e con questo sfizioso aggiornamento che vi consente di sfidarvi anche in multiplayer online. Fico.

 

Leggi anche