Home Arcade News

Shenmue 3: rimandata la data d’uscita, di nuovo. Il progetto è a rischio?

Ryo non è ancora pronto a tornare, ma noi siamo sempre disposti ad aspettarlo

Il progetto ha raccolto oltre 6 milioni di dollari nel 2015 attraverso il crowdfunding.

Il creatore del gioco Yu Suzuki e Deep Silver hanno di nuovo spostato la data di uscita di Shenmue 3, stavolta al 19 novembre 2019, annunciando la decisione tramite un post sulla pagina Kickstarter del progetto. È l’ultimo di una lunga serie di rinvii per un gioco inizialmente programmato per il lancio nel dicembre del 2017, poi posticipato alla seconda metà del 2018 e poi ancora al 27 agosto 2019.

Shemue III sarà pubblicato in contemporanea su PlayStation 4 e PC.

Non è per niente inusuale che un progetto finanziato attraverso Kickstarter non rispetti le proprie scadenze, anche se la presenza di un publisher come Deep Silver – che ha siglato un accordo con la produzione diverso tempo dopo la fine della campagna di raccolta fondi – lasciava sperare in un andamento meno incerto per la produzione.
Ci consoliamo constatando che l’indicazione della nuova data d’uscita non è rimasta sul vago, come invece ci sembrano le ragioni dietro il rinvio. Nel brevissimo aggiornamento si parla, infatti, di un gioco “quasi pronto” che necessità però di “qualche ritocco per potersi dire davvero finito”, senza mai scendere nei dettagli.
L’unica certezza è quella di dover cambiare di nuovo la data sul nostro calendario aspettando il prossimo 17 novembre per poter finalmente mettere le mani su Shenmue III. Si spera.

Leggi anche