Home Arcade News

SEGA sta per lanciare una nuova console

Ma diciamo che non è esattamente ciò che tutti speravano

Arriva il prossimo 6 ottobre e non è esattamente una nuova console. Non in senso stretto, per lo meno.

Nei giorni scorsi, complici le parole sibilline di un insider, si era favoleggiato su un imminente annuncio da parte di SEGA in merito a un prodotto rivoluzionario. Così rivoluzionario da far concorrenza a quelli sulla next generation di console Sony e Microsoft. Qualcuno aveva azzardato un ritorno della casa giapponese all’hardware, dopo che la sua console Dreamcast era stata così fallimentare da convincerla a darsi solo ai videogame.

Poi, voci di acquisizione da parte della stessa Microsoft, o per lo meno di una collaborazione con la quale SEGA si sarebbe occupata di distribuire la prossima Xbox in Giappone, con un nome diverso. Niente di tutto questo, o per lo meno per il fantasmagorico annuncio rivoluzionario forse si dovrà attendere. Quella che arriva oggi, infatti, non è esattamente una notizia sensazionale: SEGA sta per lanciare una nuova console. Ma non si tratta di una vera nuova console, bensì di una riedizione di un suo storico modello: la portatile Gamegear.

Per festeggiare il suo 60° anniversario, infatti, SEGA ha deciso di realizzare una versione micro del suo celebre Gamegear, che sarà lanciata in Giappone il prossimo 6 ottobre a un prezzo di circa 45 dollari. Non è dato sapere se il lancio avverrà anche in Europa. Il suo nome? Game Gear Micro, ovviamente.

La “nuova” console ha una larghezza di 80 mm e il suo display è da 1,5″, sarà disponibile in 4 colori, ciascuno corrispondente a 4 giochi precaricati diversi. Sfizioso, ma non esattamente quella rivoluzione in cui noi tutti, un po’, speravamo. O chissà, l’annuncio è solo rimandato.

 

Leggi anche