Home Arcade News

Red Dead Redemption 2 PC, vendite fiacche su Epic Store e Steam

Il gioco è già in sconto sui due maggiori store di videogiochi digitali per PC, dove non avrebbe raggiunto il milione di vendite cumulativamente

Le vendite sullo store ufficiale di Rockstar Games rimangono comunque il fattore decisivo per capire se la versione PC di RDR 2 stia andando bene o meno.

Il debutto di Red Dead Redemption 2 sui due maggiori negozi digitali per PC è stato a dir poco tiepido, anche se non basta questo per parlare di flop per via della grossa incognita costituita dalle vendite del gioco sul Rockstar Launcher, aperto proprio per l’occasione. Quel che è certo però è che si è trattato di un lancio non proprio semplice, prima per il trambusto causato dal mese di esclusiva concesso ad Epic Store rispetto a Steam, poi per i numerosi bug e problemi di compatibilità che hanno coinvolto (e continuano a coinvolgere) molti utenti. Per questo motivo, le vendite non sembrano decollare e il gioco è attualmente in sconto su entrambi gli store al prezzo di 47,99 € sui 59,99 € di partenza.
Secondo le stime di Superdata, Red Dead Redemption 2 ha venduto nel mese di novembre su Epic Store appena 408.000 copie, una cifra davvero esigua se si pensa che un’altra esclusiva come Borderlands 3 ha piazzato 1,78 milioni di unità nel suo mese di lancio. Su Steam la situazione dovrebbe essere più o meno simile, nonostante l’uscita dilazionata. Il sito Steamcharts fa una stima approssimativa di vendite tra le 200 e le 500 mila copie, che sembrerebbero confermate dal numero di utenti attivi contemporaneamente sul gioco, sostanzialmente analoghi a quelli di Epic Store. In totale, quindi, mettendo insieme le vendite di entrambi gli store non si raggiunge il milione di copie per un gioco che lo scorso anno su console ne ha raggiunte 15 milioni in una sola settimana.

La media dei voti delle recensioni degli utenti su Steam per Red Dead Redemption 2 non va oltre la sufficienza, specialmente per via dei problemi di ottimizzazione del gioco.

Leggi anche