Home Arcade News

Rage 2 punta ai 60 fps (e addio 4k)

Lo studio director della leggendaria casa texana spiega i motivi di una scelta dolorosa (ma va benissimo così)

Rage 2 (Bethesda/Id Software/Avalanche Studios)

Meglio una risoluzione fantascientifica, o una fluidità senza pari? Questa generazione di console obbliga ancora gli sviluppatori a scegliere e chissà che con la prossima non si possano avere entrambe. Nel frattempo, però, Id Software, un team che sa decisamente il fatto suo, ha scelto: 60 fotogrammi al secondo anziché una risoluzione 4k. Questo, per lo meno, è ciò che lascia trapelare Tim Willits, lo studio director della casa texana. Willits, che lavora in Id Software dal lontano 1995, ha sottolineato che PS4 Pro e Xbox One X, vale a dire le versioni potenziate delle console di Sony e Microsoft, gestiranno la grafica di Rage 2 puntando sulla fluidità dei 60 fps e una risoluzione di 1080p. Una scelta che pare indovinata, vista la natura action del nuovo, attesissimo, titolo di Id Software, sviluppato in collaborazione con gli svedesi di Avalanche Studios. A proposito: esce il 14 Maggio, per PS4, Xbox One e PC. 

 

Leggi anche