Home Arcade Mobile

Pokémon Masters raggiunge quota 10 milioni in quattro giorni!

Il gioco mobile sviluppato da DeNA e The Pokémon Company è già stato scaricato su oltre dieci milioni di smartphone Android e iOS

Fire Emblem Heroes è il titolo mobile Nintendo ad aver guadagnato di più nel primo mese dal lancio, ma potrebbe perdere presto il primato con l’arrivo di Pokémon Masters.

Pokémon e smartphone sembrano davvero un binomio perfetto: dopo il successo planetario di Pokémon GO, lanciato nel luglio del 2016 e che ancora continua a registrare ottimi numeri, un nuovo titolo mobile ispirato ai mostriciattoli portatili sembra già destinato a far parlare di sé.
Pokémon Masters, sviluppato da The Pokémon Company e dal colosso della telefonia giapponese DeNA, è stato lanciato il 26 agosto su App Store e Google Play e ha già registrato oltre 10 milioni di download, come annunciato sull’account Twitter ufficiale del gioco. Per fare un paragone, Dr. Mario World, un altro titolo basato su un’IP di punta di Nintendo lanciato lo scorso 9 luglio, ha impiegato un mese per raggiungere 7,5 milioni di download registrando entrate pari a 1,4 milioni di dollari.

Secondo i dati forniti da Sensor Tower, nel corso del weekend Pokémon Masters si è piazzato al primo posto nella classifica delle app più scaricate su iPhone in ben 27 paesi tra i quali troviamo Italia, Stati Uniti e Giappone.
Il gioco si basa su combattimenti in tempo reale tra squadre formate da tre Pokémon ciascuna. È scaricabile gratuitamente dagli store e, come la maggior parte dei titoli mobile, contiene acquisti in-app. Il primo evento dedicato intitolato “Raggiungi la vetta” è iniziato oggi e introduce come sfidante Blu, il Campione della prima storica serie di Pokémon Rosso e Blu.

Altre notizie su:  pokemon