Home Arcade News

PlayStation compie 25 anni ed entra nel Guinnes dei primati

Sony celebra il successo globale del suo brand di console, che riceve la prestigiosa certificazione del Guinness World Record come il più venduto della storia

Il papà di PlayStation Ken Kutaragi e il CEO di Sony Jim Ryan mostrano orgogliosi il certificato del Guinnes dei primati.

Venticinque anni fa usciva la prima PlayStation, lanciata nei negozi giapponesi a partire dal 3 dicembre del 1994 mentre noi europei, così come i cugini americani, avremmo dovuto aspettare circa un anno per averla nelle nostre case.
Per commentare l’anniversario e inaugurare la serie di celebrazioni che avranno luogo nei prossimi giorni, il Presidente e CEO di Sony, Jim Ryan, ha scritto un lungo post sul blog ufficiale della compagnia: «Il 3 dicembre del 1994 (fanno 25 anni questa settimana) la prima PlayStation faceva il suo debutto ufficiale in Giappone. Partiti umilmente come ultimi arrivati in casa Sony, Ken Kutaragi e il suo team hanno portato avanti una visione che voleva elevare i videogiochi a forma di intrattenimento apprezzabile da chiunque, e realizzare una piattaforma dove gli sviluppatori potessero esprimere la loro creatività. La PlayStation originale vendette 100.000 unità in Giappone nel suo primo giorno, per diventare poi la prima console casalinga a sorpassare i 100 milioni di unità vendute a livello globale».

Sony ha poi diffuso i dati ufficiali di vendita di tutte le sue macchine. Tra tutte spicca ovviamente PlayStation 2, che con i suoi 155 milioni di unità è, a oggi, la console più venduta della storia. Un record che forse in futuro potrebbe essere doppiato, se non addirittura superato, dall’attuale PlayStation 4, che proprio pochi mesi fa ha sorpassato quota 100 milioni con un ritmo di vendita che non ha precedenti.

Questo numero non tiene inoltre conto degli ulteriori 76 milioni di unità di PlayStation Portable vendute, né di quelle (infinitamente più basse) di PlayStation Vita. Tuttavia, se la sfida si giocasse anche sul campo della portabilità neanche Sony potrebbe rivaleggiare con la regina indiscussa del console portatili, ossia Nintendo.
Sempre parlando di primati, Sony ha ricevuto dal comitato del Guinnes World Record la certificazione come produttore del brand di home console più venduto al mondo per gli oltre 450 milioni di PlayStation vendute in questi 25 anni. 

Ecco il dettaglio dei dati relativi alle singole macchine:

  • PlayStation – Oltre 102,4 milioni (aggiornato al 31 marzo 2012)
  • PlayStation 2 – Oltre 155 milioni (aggiornato al 31 marzo 2012)
  • PSP – Oltre 76,4 milioni (aggiornato al 31 marzo 2012)
  • PlayStation 3 – Oltre 87,4 milioni (aggiornato al 31 marzo 2017)
  • PlayStation 4 – 102,8 milioni (aggiornato al 30 settembre 2019)

 

In 25 anni PlayStation ha venduto 450 milioni di console domestiche affermandosi come la macchina da salotto più popolare della storia.

Leggi anche