Home Arcade News

Per questa città in Minecraft c’è voluto il lavoro di 400 persone per 9 anni

Una missione, creare la più vasta e dettagliata città in Minecraft. Ci sono riusciti alla grande, ma quanto lavoro

Una porzione di Greenfield.

Il nome è stata una delle prime decisioni prese: Greenfield. A quel punto, non restava che creare questa città virtuale, utilizzando l’amatissimo videogame Minecraft. Bè, minimizziamo, ma il lavoro necessario per realizzare Greenfield è stato massacrante: 400 persone, per 9 anni, per migliaia e migliaia di ore dedicate a progettare, abbozzare, edificare, affinare. E la mappa della città, ora, è enorme.

Il cuore del gruppo di sviluppo è composto da appena dieci persone, ma è solo grazie ai tanti aiuti, da parte di circa 400 persone, che la città ha raggiunto questi risultati. E adesso si aspetta il 31 maggio, data entro la quale Greenfield raggiungerà la piena maturità.

E visitandola ci troviamo aree abitative e industriali, grattacieli, trasporti pubblici, autostrade e tutto quel che ci aspetteremmo di trovare in una vera metropoli. Per darci un occhio, però, toccherà aspettare il 26 maggio, data in cui gli sviluppatori lanceranno un evento online aperto a tutti.

 

Altre notizie su:  greenfield minecraft