Home Arcade News

Nuovo trailer di Death Stranding. Sony ha in mente uno State of Play prima dell’E3?

Secondo alcuni rumor, nei prossimi giorni verranno rilasciate nuove informazioni anche su The Last of Us 2 e, addirittura, su PlayStation 5

Si prospettano mesi caldissimi per Sony PlayStation, i suoi prossimi titoli-chiave e la sua console di nuova generazione.

Pochi autori riescono a dire così poco riguardo ai propri progetti e, allo stesso tempo, a creare così tante aspettative e uno di questi è senz’altro Hideo Kojima. Fin dalla prima presentazione del suo Death Stranding infatti, ogni nuovo video o informazione non sembrano aver fatto altro che accrescere la confusione, ma anche la curiosità, dei suoi numerosi fan (e non solo).

In che razza di strano mondo è ambientato? Cosa sono i misteriosi feti che i personaggi si portano dietro? E, soprattutto, cosa dovremo fare realmente nel gioco? Finora niente di tutto questo è chiaro, ma la risposta a molte domande arriverà esattamente domani. In un laconico post su Twitter, al quale ha fatto eco uno simile postato sull’account di Kojima Productions, possiamo vedere un brevissimo teaser nel quale campeggia la scritta sibillina “Create the rope” (Create la corda?) e la promessa di nuove informazioni il 29 maggio.     

Ma non è finita qui, sempre in queste ore sta girando la voce che entro la fine della prossima settimana vedremo un novo trailer anche per un’altra attesissima esclusiva di Sony: The Last of Us Part 2. L’indiscrezione proviene dal sito spagnolo GameReactor, in contatto apparentemente con un insider di Sony, e parla di una data di rilascio del gioco per PlayStation 4 il prossimo autunno, mentre una versione PS5 dovrebbe essere lanciata nel 2020.

Tra i misteri più grandi legati alla nuova opera di Hideo Kojima c’è quello su che tipo di esperienza di gioco si tratti…

Le cose si fanno ancora più interessanti se confrontiamo queste due notizie con una serie di leak usciti su Reddit qualche giorno fa, dove si parlava proprio del reveal di Death Stranding di fine maggio, il che ci dà motivo di credere all’attendibilità della fonte, l’utente Powerful Zero. Sempre nello stesso post possiamo leggere che il gioco di Kojima uscirà a distanza di tre mesi dal video di domani, quindi verso fine agosto o inizio settembre, viene indicata una finestra di lancio autunnale per TLOU2 e si parla anche di Ghost of Tsushima, altra esclusiva Sony che invece dovrebbe vedere la luce nel 2020.

Se mettiamo insieme tutte queste informazioni viene lecito chiedersi se Sony non abbia in programma un nuovo State of Play per domani, dove tutti e tre gli annunci potrebbero trovare una collocazione ideale. Restate sintonizzati per non perdervi neanche un dettaglio!

Leggi anche