Home Arcade Mobile

Mkers campioni di Clash Royale in Svezia!

L'Italia trionfa nella prima Dreamhack Mobile Series grazie a Matteo “Mostema” Carletti

Mostema solleva il trofeo del Dreamhack Mobile Series di Clash Royale.

Con una vittoria per 3 a 1 contro il tedesco Shwarzen, Matteo “Mostema” Carletti dei Mkers, il team sponsorizzato da A|X Armani Exchange, si è portato a casa il trofeo della della Dreamhack Mobile Series di Clash Royale, facendo dell’Italia la prima nazione europea a vincere nel neonato torneo. La serie mobile è stata infatti lanciata lo scorso marzo da Dreamhack in collaborazione con Samsung, nell’ottica di avvicinare le nuove generazioni – più interessate al gaming su mobile che su PC – al mondo degli eSport.

La finale dell’evento di due giorni si è tenuta il 17 giugno a Jönköping, in Svezia, al termine dell’incontro, il gaming manager di Mkers, Amir Hajar, ha dichiarato: “Per il primo evento mondiale per mobile organizzato da Dreamhack sapevamo che Mostema avrebbe messo in difficoltà gli avversari, da sempre è uno dei portenti italiani di questa disciplina ma la sua giovane età lo ha sempre tenuto in panchina. Al suo primo evento ha dimostrato il suo valore, siamo contenti come società di vedere sbocciare i ragazzi più giovani. Oggi Mkers non solo vince un Dreamhack, ma è la prima società italiana a sollevare un torneo così ambito”.

La Dreamhack Mobile Series comprende due eventi dedicati a due giochi di Supercell: Clash Royale e Brawl Starts.

Leggi anche