Home Arcade News

Might & Magic: Chess Royale arriva a fine mese

Il nuovo titolo di Ubisoft è un «autobattler royale» che vuole cavalcare tutte le tendenze del momento, da Fortnite a Dota Underlords

Come ogni gioco di moda che si rispetti, anche Might & Magic: Chess Royale sarà free-to-play, ossia gratis da scaricare ma con acquisti in-app.

Might & Magic: Chess Royale ha un titolo che è tutto un programma: prendi le due maggiori tendenze del momento nel mondo dei videogiochi e mettile insieme per fare un prodotto nuovo. Parliamo ovviamente del genere battle royale, reso celebre da Fortnite, e della nuova mania degli autobattler, una nicchia (per ora) che cresce sempre più in fretta popolandosi di nomi altisonanti come Dota Underlords di Valve, Teamfight Tactics di Riot Games e, più di recente, Hearthstone Battlegrounds di Blizzard.

Ora è il turno di Ubisoft di farsi avanti, con un titolo basato sulla sua popolare serie di giochi di ruolo Might & Magic. Anche qui lo scopo sarà quello di mettere assieme una squadra di eroi bilanciata e con la giusta sinergia per poi lanciarli in un combattimento automatico contro un altro giocatore e vedere come va a finire. Il gioco però è un «autobattler royale», il che significa che il gruppo totale di sfidanti sarà formato da ben 100 giocatori, che si elimineranno a vicenda fino a quando non ne resterà solo uno, in pieno stile Fortnite. Proprio per questo motivo, gli sviluppatori permettono partite “brevi ed esplosive” che non supereranno i 10 minuti.
Per sapere se la combinazione pensata da Ubisoft si rivelerà vincente, l’appuntamento è al prossimo 30 gennaio su PC, iOS e Android.