Home Arcade News

L’Inghilterra celebra i videogiochi con una serie di francobolli

Le poste britanniche metteranno in commercio fra pochi giorni 12 francobolli da collezione ispirati ai videogiochi storici prodotti nel Regno Unito

Dodici francobolli per nove titoli fondamentali della storia dell’industria dei videogiochi britannica.

Elite, Worms, Lemmings, Populous, Micro Machines Wipeout, Dizzy, Tomb Raider e Sensible Soccer. Ecco i nove titoli che sono entrati a far parte di una serie davvero speciale di 12 francobolli che la Royal Mail britannica metterà in vendita a partire dal prossimo 21 gennaio.
Una collezione unica per celebrare gli albori dell’industria dei videogiochi made in UK, che tra gli anni ’80 e ’90 muoveva i suoi primi passi in due dimensioni “camminando” su piattaforme come il Commodore, l’Amiga e il Sinclair ZX Spectrum tra le altre. A rappresentare la modernità e l’avvento della terza dimensione, invece, non poteva non esserci l’inossidabile miss Lara Croft, alle cui avventure sono dedicati ben 4 dei 12 francobolli totali.
I francobolli saranno disponibili negli uffici postali del Regno Unito fra qualche settimana, ma anche per i residenti all’estero sarà possibile acquistarli attraverso il sito di Royal Mail, dove sono già disponibili per il preordine al prezzo di 14,25 sterline (circa 17,50 euro).

I francobolli sono raccolti su due cartoncini comprensivi di opuscolo informativo, uno dei quali è interamente dedicato alla serie di Tomb Raider.

Altre notizie su:  francobolli francobollo uk