Home Arcade News

Le console next-gen, dopotutto, non sono così innovative

Pur essendo entusiasta dell’arrivo delle nuove macchine di Sony e Microsoft, Graeme Struthers dice di non vedere particolari differenze con quelle attualmente sul mercato

Sia Xbox Scarlett che PlayStation 5 usciranno alla fine del prossimo anno. L’unica immagine che abbiamo di una delle due console è il design del kit che Sony ha distribuito agli sviluppatori (in foto).

È sempre la stessa storia, ogni volta che si avvicina l’arrivo di una nuova generazione di console il pubblico e gli addetti ai lavori si spaccano in due tra chi parla di rivoluzioni incredibili e chi pensa che, in fin dei conti, il salto di qualità non sia niente di che. Così, mentre alcuni giornalisti che hanno assistito a una presentazione a porte chiuse di PlayStation 5 dicono di essere rimasti letteralmente a bocca aperta di fronte a qualcosa di “completamente diverso e mai visto prima d’ora, neanche su PC”, di segno completamente opposto è il parere di Graeme Struthers, meglio noto per essere uno dei due fondatori dell’irriverente publisher Devolver Digital.

Secondo Struthers, intervistato in occasione del PAX Australia da Gamespot, “È ancora più difficile del solito dire quale siano le differenze [tra le nuove console e quelle attuali], ma è comunque un bene che entrambe [Sony e Microsoft] abbiano in serbo una nuova generazione [di macchine], perché significa che continueranno a investire in questo settore attirando nuovi utenti”. Per quanto poco impressionato dalla potenza di calcolo di PS5 e Scarlett, Struthers afferma comunque di essere entusiasta del loro arrivo soprattutto perché, così come la generazione attuale, anche la prossima sarà molto accessibile per gli sviluppatori indipendenti, della cui pubblicazione Devolver Digital si occupa dal 2009: “La generazione attuale, quella che sta terminando, è stata anche quella che ha aperto le porte a compagnie come la nostra. In passato era abbastanza difficile arrivare su PS3 e Xbox 360. Per la prossima generazione siamo dentro fin dall’inizio con le stesse possibilità che hanno tutti gli altri, ed è grandioso”.

Famosa per i suoi titoli dissacranti e satirici, Devolver pubblicherà il prossimo anno Fall Guys: Ultimate Knockout, una divertente parodia del genere battle royale per PS4 e PC.

Leggi anche