Home Arcade News

La stagione 2 di Apex Legends è finalmente disponibile!

Nuove sfide, mappe aggiornate e un nuovo personaggio che ama l’elettricità

Watson è un giovane ingegnere in grado di costruire da sé le proprie armi.

È disponibile da ieri sera l’aggiornamento che introdurrà la seconda stagione di Apex Legends, il battle royal free-to-play sviluppato da Respawn Entertainment e pubblicato da Electronic Arts.
Con l’update arrivano diverse novità, d’altra parte parliamo di un voluminoso download di circa 20 GB su PS4 e Xbox One e 18 su PC.
Grosse modifiche sono state apportate alla mappa “Canyon dei Re”, che non è più la stessa da quando è stata invasa di Leviatani e creature volanti che hanno distrutto buona parte della zona.
Un nuovo personaggio fa la sua entrata in scena: si tratta di Watson, un’eroina dalle spiccate doti ingegneristiche che fa uso di abilità basate che sfruttano l’elettricità. Le sfide sono state inoltre riviste in diversi modi. Sono state aggiunte tre nuove sfide giornaliere che si aggiorneranno casualmente ogni 24 ore pescando da una lista di oltre 200. Ci saranno inoltre sette nuove sfide settimanali, che richiederanno diverse sessioni di gioco per essere portate a termine.
A questo proposito, il product manager del gioco Lee Horn ha dichiarato: “Dopo aver ascoltato le vostre opinioni sul sistema di avanzamento del pass battaglia della prima stagione, abbiamo deciso di introdurre qualche modifica che dovrebbe permettere a chi gioca regolarmente di progredire in modo più rapido.
Con l’arrivo della seconda stagione ci saranno sfide giornaliere e settimanali da completare, e queste vi aiuteranno ad avanzare più velocemente. Come già detto in precedenza, lo scopo di questi cambiamenti è solo quello di rendere più divertente il gameplay, perciò le sfide non saranno troppo difficili e di certo non richiederanno la visione di tutorial su YouTube.”

Uscito nel febbraio di quest’anno con un lancio strepitoso che ha attirato milioni di giocatori nel giro di poche ore, il gioco ha poi subito un repentino declino in parte dovuto alla mancanza di aggiornamenti di rilievo. Chissà se l’arrivo di questa stagione 2 aiuterà a riaccendere la competizione con i blasonati rivali del genere tra cui PUBG ma, soprattutto, l’imbattibile Fortnite.

 

Leggi anche