Home Arcade News

Kojima ha già iniziato a lavorare al suo prossimo gioco

L’autore di Death Stranding è già tornato al lavoro su un nuovo progetto e ha lanciato la solita giostra di indizi che ci accompagnerà fino all’annuncio

Norman Reedus ha già espresso il desiderio di lavorare ancora con Kojima, quindi la sua faccia nell’immagine ci sembra uno degli indizi più concreti.

Mentre tutti tentano di staccare la spina in vista della fine dell’anno, Hideo Kojima, da bravo stacanovista qual è, ha pensato bene di annunciare su Twitter che si è messo attualmente al lavoro su un nuovo concept, presumibilmente del suo prossimo gioco. Fortunatamente però sembra che almeno ai suoi dipendenti abbia concesso le ferie, dopo il tour de force che hanno dovuto affrontare per lanciare Death Stranding lo scorso mese. Nel messaggio che ha pubblicato Kojima scrive infatti di approfittare dell’ufficio vuoto per sviluppare la sua idea.
Più interessante del testo però, è sicuramente l’immagine allegata al post, come al solito infarcita di indizi su quello che potrebbe essere il prossimo gioco. Mentre lasciamo alla sua nutrita schiera di follower l’onore e l’onere di interpretare ogni singolo dettaglio, noi non possiamo fare a meno di notare l’immagine di un deserto come sfondo del desktop di uno dei PC in foto (un indizio sul prossimo setting?) e il calco del volto di Norman Reedus su cui spicca un copricapo molto simile a quello indossato da Angelina Jolie nel film Maleficent. Tutto questo ha un senso? Certo che no, altrimenti non staremmo parlando di Kojima.