Home Arcade News

John Romero sta sviluppando un nuovo FPS!

Il leggendario game designer rivela ai suoi fan di avere dei progetti per uno sparatutto in prima persona ispirato a Doom e Quake

La storia dell’esordio nel mondo dei videogiochi di John Romero e del suo collega John Carmak verrà raccontata nella serie TV “Masters of Doom” attualmente in produzione.

Sembra proprio che John Romero abbia in serbo per noi un nuovo gioco non ancora annunciato, uno sparatutto in prima persona ispirato nientemeno che ai due titoli più famosi che contribuì a creare quando lavorava in id Software. Parliamo ovviamente di Doom e Quake. L’informazione arriva proprio dallo stesso Romero, che l’ha rivelata in una sessione di botta e risposta con i suoi fan su Reddit. Nella stessa conversazione lo sviluppatore nega anche di essere in alcun modo coinvolto nello sviluppo di DOOM Eternal, smentendo così una voce di corridoio che circolava da un po’.
Romero ha anche detto di ritenere i giochi di oggi molto migliori di quelli di un tempo. “I videogiochi di oggi sono incredibili. Molto meglio di quanto non siano mai stati”, ha scritto. “Non è solo una questione di grafica, ma anche il linguaggio del design si è evoluto moltissimo. E i giochi continuano a migliorare”.
Oltre al nuovo sparatutto rivelato così in sordina, ricordiamo che lo sviluppatore statunitense è anche al lavoro con il suo studio, Romero Games, su Empire of Sin, un gioco di ruolo pubblicato da Paradox Interactive e previsto per il lancio nel secondo trimestre del 2020 su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Nonostante Romero si sia allontanato da id Software anni fa, ha espresso parole molto positive per il reboot di Doom (in foto) del 2016.

Altre notizie su:  doom fps id software john romero quake