Home Arcade News

Il coreano Park “Dark” Ryung Woo vince i mondiali di Starcraft 2

L’Italia arriva in finale con il giovanissimo Reynor, mentre Classic del team Mkers si incrocia ai quarti con il nuovo campione del mondo

Dark ristabilisce il dominio coreano su Starcraft II dopo la parentesi Serral. Ora gli occhi sono tutti puntati sui WCS 2020.

Si sono concluse questo weekend nella cornice della Blizzcon che si è tenuta ad Anheim, in California, le WCS Global Finals 2019, i campionati mondiali dedicati a Starcraft 2.
Ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio il coreano Park “Dark” Ryung Woo, che ha battuto l’italiano Riccardo Reynor Romiti in finale per 4 a 1. Dell’impresa del giovanissimo secondo classificato tuttavia si continuerà sicuramente a parlare per lungo tempo: è infatti il primo italiano a portare a casa il titolo di vicecampione del mondo di Starcraft II, oltre a un sostanzioso premio di 100 mila dollari. Nella sua scalata verso la finale Reynor ha inoltre incrociato la strada con l’ex campione in carica Joona “Serral” Sotala, battuto con un sorprendente 3 a 2.
Ottima anche la prestazione di Kim “Classic” Doh Woo del team Mkers, che ha superato i quarti vincendo 3 a 2 contro Rogue ma è stato fermato in semifinale 3-0 proprio dal neo campione Dark.

Reynor ha sconfitto in semifinale l’ex campione del mondo in carica, il finlandese Serral.

 

Leggi anche