Home Arcade News

Google Stadia, rivelati 5 nuovi giochi

La compagnia ha svelato tre esclusive temporali e due classici per la sua piattaforma di cloud gaming: un primo assaggio dei 120 titoli preannunciati

Tra i cinque titoli annunciati, il remake di Panzer Dragoon è sicuramente il più interessante, ma è anche quello che non vedremo prima della fine dell’anno perché ancora in sviluppo.

Google ha rivelato cinque giochi dei 120 in arrivo nel corso dell’anno su Stadia e promessi ai suoi utenti lo scorso gennaio. Tra questi troviamo tre esclusive temporanee previste in uscita tra primavera ed estate: Lost Words: Beyond the Page, Spitlings, e Stacks on Stacks (on Stacks).

Lost Words è un’avventura narrativa a base di enigmi ambientata tra le pagine del diario di una giovane ragazza, ed è scritta dalla sceneggiatrice dei reboot di Tomb Raider, Rhianna Pratchett.
Splitings, dal canto suo, offre una frenetica esperienza action-arcade giocabile in multiplayer fino a quattro giocatori, che dovranno sfidarsi “sputando”.
In Stacks on Stacks (on Stacks) invece l’obiettivo sarà quello di creare delle torri sempre più alte ammassando blocchi e altri oggetti, per poi difenderle dai fantasmi che tenteranno di abbatterle.
Oltre a questi tre giochi – che saranno disponibili prima su Stadia e solo in seguito sulle altre piattaforme – Google ha anche rivelato l’uscita di Serious Sam Collection e del remake di Panzer Dragoon, del quale tuttavia ancora non si conosce la data di lancio.
Qualche tempo fa, in risposta alle lamentele crescenti dei fan, Google ha spiegato che la carenza di annunci per Stadia dipende in primo luogo dalle decisioni e dai tempi dei publisher dei giochi, ai quali spetta sempre l’ultima parola quando si tratta di diffondere i dettagli di prodotti multipiattaforma.