Home Arcade News

Flight Simulator sarà qui a giorni

Microsoft, che lo produce, inaugura un "Insider Program" per chi vuole metterci mano prima dell'uscita ufficiale, prevista per il 2020, su PC e Xbox

La "Steam Edition" di Flight Simulator X è la più recente incarnazione dell'edizione "X", che in realtà è stata rilasciata nel lontano 2006. A voler essere precisi, dunque, Microsoft manca dai cieli virtuali da ben 13 anni.

Microsoft Flight Simulator è una fortunata serie di simulatori di volo, prodotti dal colosso di Redmond, che ci ha accompagnato dal lontano 1982 al 2014, quando uscì “Flight Simulator X: Steam Edition”, di fatto l’ultima edizione di questo gioiello. Sarà che ne sentivamo la mancanza, sarà che di simulatori di volo veri ormai non ne vengono sviluppati più, ma resta il fatto che al recente E3 di Los Angeles, quando Microsoft annunciò di essere al lavoro su una nuova edizione, ci siamo messi a saltare come scimmie. Benché l’uscita del nuovo capitolo sia prevista per il 2020, Microsoft ha ben pensato di seguire la strada intrapresa da tempo per il suo Windows e per altri prodotti, inaugurando un “Insider Program”, cioè un programma di collaudo del titolo prima dell’uscita. E le belle notizie, in proposito, sono due. La prima è che chiunque può richiedere l’accesso al programma, che si chiama Flight Simulatore Insider Program, la seconda è che da metà Agosto Microsoft inizierà a caricare materiale giocabile, oltre a quello video già presente. Pronti a volare?

Leggi anche