Home Arcade News

Final Fantasy VII Remake rinviato ad aprile

L’attesissimo gioco uscirà con più di un mese di ritardo rispetto a quanto preventivato affinché possa rispecchiare in pieno la visione di Square Enix

Final Fantasy VII Remake sarà disponibile in esclusiva su PS4 per un anno, fino al 31 marzo del 2021.

Mentre stavamo tutti qui a fregarci le mani in attesa della demo di Final Fantasy VII remake, trapelata in rete attraverso una pesante fuga di notizie, Square Enix ha deciso di rimandare il gioco di un mese per ultimarne al meglio lo sviluppo. La data di uscita passa quindi dal 3 marzo precedentemente annunciato al 10 aprile di quest’anno.

«Per essere sicuri di consegnare un gioco che sia in linea con la nostra visione e con la qualità che i nostri fan in attesa si meritano, abbiamo deciso di spostare la pubblicazione al 10 aprile 2020», si legge in un messaggio sull’account Twitter ufficiale di FFVII Remake scritto dal producer Yoshinori Kitase. «Abbiamo preso questa difficile decisione per avere alcune settimane in più che ci permetteranno di rifinire il gioco e di consegnarvi la migliore esperienza possibile. Mi scuso con voi a nome di tutto il team per questa ulteriore attesa».