Home Arcade News

Final Fantasy VII Remake: la storia continuerà come la conosciamo

Nessuno stravolgimento nella trama della seconda parte del remake di Square Enix. La conferma arriva da Kitase, insieme a un'indiscrezione sul periodo di uscita

È davvero difficile immaginare che strada prenderà la storia che conoscevamo così bene. Comunque vada, ci rimarrà almeno questa prima parte, il miglior remake che qualsiasi fan potesse desiderare.

Direttamente da Final Fantasy VII Ultimania, libro-guida appena pubblicato, arriva una dichiarazione di Yoshinori Kitase, producer del remake di Square Enix uscito di recente. Kitase dice esplicitamente che il team di sviluppo non ha intenzione di stravolgere la storia e renderla diversa da quella originale. Motivo per cui, anche se siamo di fronte a un remake, dobbiamo aspettarci una trama che si svilupperà come nell’originale. 

Considerazione perentoria che rassicurerà i fan più fedeli, preoccupati dall’evolversi della storia nella seconda parte di Final Fantasy VII Remake. A proposito: quando uscirà? Square Enix, lo scorso novembre, raccontava di essere già al lavoro su questo titolo, ma è chiaro che, anche a causa della pandemia, sia difficile stabilire una data di pubblicazione. Si vocifera, però, di un tardo 2021.

Il Final Fantasy VII originale era pieno di inquadrature e scene che si sono impresse a fuoco nei ricordi di tutti i giocatori dell’epoca. Nel remake sono riproposte con un impatto visivo che toglie il fiato.