Home Arcade News

FIFA 20 verso la eWorld Cup 2020: aperte le registrazioni alle Global Series

Un lungo percorso che passa attraverso tre fasi di qualificazione per arrivare a competere per il titolo di Campione del Mondo di FIFA 20

La somma complessiva del montepremi di tutti gli eventi di quest’anno sarà di 3 milioni di dollari.

Le registrazioni alle Global Series di FIFA 20 sono ufficialmente aperte e danno il via al lungo percorso di qualificazione che porterà 48 sfidanti a competere nella FIFA eWorld Cup 2020. L’evento rappresenta uno dei tornei di eSport più strutturati e seguiti del mondo e vede il coinvolgimento di EA Sports, FIFA e oltre 20 leghe calcistiche internazionali.

Una volta registrati alle Global Series, la prima tappa delle qualificazioni è costituita dai campionati di Fifa Ultimate Team che si tengono direttamente all’interno di FIFA 20: gli utenti avranno tempo fino al 4 febbraio del 2020 per dimostrare la loro competenza e raggiungere il grado Elite 1 nella classifica realizzando un punteggio di 27 vittorie su 30 nella FUT Champions Weekend League. Superando l’obbiettivo si otterrà il titolo di “FUT Champions Verified”, giocatore verificato dei campionati di FUT, che a sua volta permetterà di partecipare (previa qualificazione) alle Coppe di FUT per ottenere punti delle Global Series, indispensabili per scalare la classifica verso la FIFA eWorld Cup.
I punti possono essere inoltre ottenuti partecipando ai numerosi eventi dal vivo (qui per un elenco completo) che si terranno nei prossimi mesi. Il culmine di questa seconda fase di qualificazione è rappresentato dai Global Series Playoffs, che vedranno i primi 64 giocatori delle classifiche delle Global Series per ogni piattaforma scontrarsi tra loro per guadagnare un posto nella prossima edizione della FIFA eWorld Cup 2020. Al termine dei playoff saranno in 32 (16 per piattaforma) i giocatori rimasti a competere per aggiudicarsi il titolo di campione del mondo di FIFA 20.
La registrazione alle FIFA 20 Global Series – effettuabile attraverso il sito ufficiale e indispensabile per provare a ottenere il badge FUT Champions Verified – sarà disponibile solo in due fasi: la prima, già iniziata, terminerà questo 31 ottobre; la seconda si terrà  dal 16 al 31 gennaio 2020.

Quest’anno il numero di leghe calcistiche coinvolte è aumentato del 33% rispetto al 2018. Tra quelle già annunciate c’è anche il ritorno della UEFA Champions League.

Leggi anche