Home Arcade News

Epic Store lancia i suoi Mega Saldi, ma alcuni publisher ritirano i giochi

Super offerte nel negozio digitale, con sconti fino al 75% anche sui titoli in preordine. Ma l'eccesso di zelo ha portato a qualche lamentela

: Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 è l’atteso seguito del gioco del 2004, ed è previsto in uscita per marzo 2020.

Epic Games ha dato il via ai primi saldi sul suo store per PC, confermando la tendenza a una politica di prezzi piuttosto aggressiva che punta nel tempo a conquistare una fetta sempre maggiore di utenti del vasto mercato controllato da Steam. Un gran numero di distributori e di sviluppatori proporranno fino al 13 giugno i loro titoli a prezzi scontati fino a un massimo del 75%.
Ma non è finita qui, la stessa Epic sta offrendo di propria tasca un ulteriore taglio di 10 euro sul prezzo di partenza per ogni gioco acquistato che supera i 14,99 euro, compresi quelli non ancora usciti ma disponibili nel negozio per il preacquisto. Questo significa che lo sconto aggiuntivo non va a gravare sulle tasche degli sviluppatori o dei publisher (perché sarà appunto Epic a pagare loro i 10 euro di sconto), ma anche che quest’ultimi perdono temporaneamente il controllo sul prezzo dei loro prodotti.
Per questo motivo, a poche ore dal lancio dei saldi ben due titoli, Vampire The Masquerade Bloodlines 2 e Oxygen Not Included sono stati frettolosamente rimossi dal negozio. Nel caso di Bloodlines 2, in particolare, poiché si tratta di un gioco non ancora uscito è probabile che l’editore Paradox Interactive non abbia voluto far pendere troppo la bilancia dei preordini in favore di Epic Store, nell’impossibilità di proporre uno sconto altrettanto allettante su Steam.

Epic finora si è dimostrata decisamente agguerrita nel fare concorrenza a Valve, stringendo esclusive importanti, come ad esempio quella per The Division 2, e offrendo gratuitamente un gioco ogni mese (questa volta è il turno dell’interessantissimo Stories Untold). Resta da vedere se Steam deciderà di passare al contrattacco e lanciare qualche novità per i suoi saldi estivi, attesi come sempre per il prossimo giugno.

 

Leggi anche