Home Arcade News

Cyberpunk 2077: ci saranno più di 1000 personaggi dotati di vita propria

Un dato impressionante, per quello che promette di essere uno dei più estesi e curati giochi di ruolo della storia

Cyberpunk 2077 è atteso per il 17 settembre 2020.

Gli NPC, o personaggi non giocanti, sono tutti quei personaggi che il nostro alter ego digitale incontra in un gioco di ruolo e coi quali può interagire in vario modo. Da una recente intervista del sito tedesco GameStar, ad alcuni degli sviluppatori di CD Projekt Red, veniamo a scoprire che il loro prossimo gioco, l’attesissimo Cyberpunk 2077, proporrà la bellezza di più di 1000 NPC con una propria routine quotidiana. E questo significa, in pratica, che il personaggio che controlleremo andrà a incrociare la propria vita con quella simulata di oltre mille altri personaggi. Si tratta di un numero impressionante, che promette bene specie dal punto di vista del gameplay se pensiamo che il tanto acclamato The Witcher 3 aveva solo un ristretto gruppo di NPC con una propria routine.

 

Leggi anche