Home Arcade Mobile

Clash of Clans al debutto ufficiale nel mondo degli eSport

Annunciate le date del campionato mondiale che si terrà a ottobre con un primo premio da un milione di dollari

In occasione delle qualificazioni per i mondiali è stata introdotta nel gioco la modalità 5 vs 5.

Il primo campionato del mondo di Clash of Clans si terrà dal 25 al 27 ottobre presso la Barclaycard Arena di Amburgo e sarà ospitato dell’evento ESL One che ogni anno si svolge nella città tedesca.
Clash of Clan è un videogioco strategico per dispositivi mobili sviluppato dai finlandesi di Supercell e rappresenta uno dei titoli free-to-play più giocati al mondo. Basti pensare che solo lo scorso anno ha registrato guadagni per quasi 600 milioni di dollari.
Ai vincitori del campionato mondiale – la prima competizione di questa portata organizzata dall’azienda per il gioco, nonostante sia attivo ormai dal 2012 – andrà un ricchissimo premio di un milione di dollari. Un evento che Supercell definisce all’altezza della sua affiatata community e che servirà a farla sentire ancora più coinvolta. Non a caso, per l’occasione l’azienda ha stretto una partnership con ESL, la più grande organizzazione di eSport al mondo che da anni cura le competizioni ufficiali di titoli importanti come, per esempio, Dota 2.
Le qualificazioni per il campionato sono iniziate a marzo e andranno avanti fino ad agosto. Le otto squadre (quattro su Android e altrettante su iOS) che usciranno vincitrici dalle selezioni torneranno poi a scontrarsi a ottobre per aggiudicarsi l’ambito (nonché primo) titolo di campioni del mondo di Clash of Clans.

Leggi anche