Home Arcade News

Cattive notizie per Cuphead: The Delicious Last Course

Studio MDHR, lo sviluppatore, questa volta dice no al crunch time e rimanda tutto al 2020

Il DLC sarà disponibile per Xbox One, Nintendo Switch, Windows 10, Steam e GOG.

L’uscita di “Cuphead: The Delicious Last Course” è stata rimandata a una data imprecisata del 2020. L’attesa espansione del bellissimo sparatutto a scorrimento di Studio MDHR era prevista per quest’anno, ma per raggiungere gli elevati livelli qualitativi che il team si è prefissato e per mantenere, allo stesso tempo, dei ritmi di lavoro sostenibili e salutari il rinvio è diventato una scelta obbligata.
L’espansione includerà una “cornuCUPia di fantastica azione” tra cui nuovi boss più fantasiosi che mai, armi e abilità completamente inedite e un terzo personaggio giocabile, la signora Chalice.

Così come il gioco principale, anche The Delicious Last Course è realizzato “artigianalmente”, ossia disegnando a mano le animazioni del gioco una per una, in onore dei cartoni animati degli inizi del secolo scorso ai quali è ispirato. Proprio per questo motivo Cuphead richiese diversi anni di duro sviluppo, culminati in una massacrante fase di crunch time che gli sviluppatori a quanto pare non hanno dimenticato.
Inutile dire che le giustificazioni per il ritardo ci sembrano sacrosante quindi, per il momento, consoliamoci brevemente con il trailer di The Delicious Last Course.

Leggi anche