Home Arcade News

Bautista vuole fare il film di Gears ma becca solo rifiuti

L'attore si è sfogato su Twitter dicendo di averle provate tutte per farsi affidare il ruolo di Marcus Fenix, ma dall'altra parte fanno finta di non sentire

Non si può non riconoscere che ci sia una spiccata somiglianza tra Fenix e Bautista.

Non c’è niente da fare per il povero Dave Bautista, che sta provando da tempo a convincere la produzione del film ispirato a Gears of War di coinvolgerlo nel progetto ma senza successo.
Il ruolo a cui punta è ovviamente quello del protagonista della serie, Macus Fenix, e ad accorgersi di quanto l’attore de I Guardiani della Galassia sia adatto alla parte sono stati prima di tutti i fan di Gears, che da anni sui social network invocano a gran voce il suo nome.

Proprio a seguito di uno di questi ultimi appelli l’ex wrestler ha commentato deluso: “[Hollywood] ci ascolta. Solo che non gliene frega un c***o! Ma grazie per il supporto. Credetemi quando vi dico che ho provato di tutto per far sì che questo accadesse”.
Un bello sfogo, per un rifiuto che appare in effetti incomprensibile. Oltre ad avere innegabilmente il physique du rôle, Bautista ha anche dato prova di un discreto talento attoriale negli ultimi anni, quindi è difficile capire quali siano le ragioni di tanta ritrosia da parte della produzione. Qualcuno sospetta anche che siano legate al carattere piuttosto turbolento della star.
Non bisogna comunque dimenticare che il processo di gestazione del film è stato a dir poco travagliato dal suo primo annuncio nel 2007, ma da quando il progetto è passato nelle mani di Universal la sua realizzazione viene data per scontata. Tuttavia, il suo sviluppo effettivo potrebbe ancora trovarsi in una fase primordiale in cui la definizione del cast non è una delle priorità. Insomma, per Bautista e i suoi sostenitori non è ancora detta l’ultima parola. 

Dati i rinvii, le notizie incerte e i problemi di produzione, la vera domanda è se il film alla fine si farà davvero oppure no.

Leggi anche