Home Arcade News

Astralis Group è la prima organizzazione di eSport quotata in borsa

La compagnia danese possiede squadre per alcuni dei maggiori frachise di eSport, tra cui League of Legends e Counter-Strike: GO, e ha stretto da poco una partnership con la Juventus FC

Il team Astralis di Counter-Strike: Global Offensive è tra i più forti al mondo, ma la compagnia possiede squadre anche di League of Legends e Fifa.

L’organizzazione danese di Astralis Group è ufficialmente la prima compagnia del settore eSport quotata in borsa, dopo aver lanciato un’offerta pubblica iniziale di circa 1,20 € per azione sul mercato danese del Nasdaq First Growth all’inizio di questa settimana. Astralis è una realtà rinomata in Europa nel settore degli eSport ed è proprietaria della squadra prima in classifica nel ranking mondiale di Counter-Strike: Global Offensive. Di recente è stata anche scelta dalla Juventus FC per gestire e far crescere il neonato team di eSport che rappresenterà il club torinese nei prossimi campionati mondiali di PES 2020.
Anche se la compravendita azionaria è limitata al solo mercato danese, quello lanciato da Astralis è un segnale importante per gli investitori che negli ultimi anni si sono avvicinati al crescente settore degli eSport. I numeri del mercato mondiale continuano infatti a salire di anno in anno e secondo le stime degli analisti nel 2020 dovrebbero superare il miliardo di dollari.

La Juventus ha appena fatto il suo debutto nel mondo degli eSport e ha deciso di affidare il suo nuovo team di PES proprio ad Astralis.

Leggi anche