Home Arcade Mobile

Arriva l’abbonamento anche per i giochi Android

L’azienda sta testando una sottoscrizione mensile chiamata “Play Pass” e pensata per i dispositivi mobili che permetterà l'accesso a una nutrita selezione di giochi e app di Google Play

Il servizio disporrà anche di un piano famiglia per essere condiviso con altri utenti, di cui per ora non sono noti i dettagli.

Google sta per lanciare un nuovo servizio in abbonamento per il suo Play Store, il negozio digitale di app per dispositivi Android: si chiama “Play Pass” ed è al momento in fase di prova per alcuni utenti selezionati. Decisamente economico, il servizio permetterà agli utenti di accedere a una selezione di giochi e app premium (ossia a pagamento) dello store a fronte di 4,99 dollari al mese, un po’ come avviene per i dispositivi iOS con il recente Apple Arcade. Anche qui il pagamento della quota mensile darà accesso, oltre alla versione base delle app, a tutte quelle funzione normalmente accessibili tramite microtransazioni ed eliminerà del tutto le pubblicità eventualmente presenti. Ancora non si sa invece se, come Arcade, anche Play Pass garantirà la possibilità agli abbonati di usufruire di contenuti esclusivi.

Al lancio verrà offerto un periodo di prova di 10 giorni per testare in prima persona la bontà del servizio e, soprattutto, del catalogo di prodotti a disposizione, che dovrebbe comprendere diverse centinaia di app tra giochi e applicazioni di altro tipo. Tra i titoli finora noti troviamo i popolari (ma anche un po’ vecchi) Stardew Valley, Limbo, Monument Valley e Marvel Pinball.

Tra i titoli al momento disponibili, c’è anche il campione di incassi Stardew Valley.

Leggi anche