Home Arcade News

Anche quest’anno, niente eFootball PES su Switch

Konami ha confermato di non avere in programma di rilasciare nessuna versione del suo titolo di calcio sulla console di Nintendo

Manca poco ormai: eFootball PES 2020 arriverà il 10 settembre su PS4, Xbox One e PC.

Quest’anno Konami ha annunciato una serie di importanti novità per la sua storica serie di calcio a partire dal cambio del nome, ora diventato “eFootball PES”. Tra l’acquisto di nuove licenze esclusive e l’annuncio di partnership importanti, sembra quasi di assistere a un vero e proprio rilancio del brand che purtroppo però non passerà anche per Nintendo Switch.

Intervistato dal magazine Real Sport 101, il brand manager Lennart Bonzein ha dichiarato di non poter parlare di Switch nonostante abbia confessato di amare la console. “Come compagnia, Konami tiene in considerazione Switch – ha spiegato –, abbiamo pubblicato Bomberman l’anno scorso e stiamo per far uscire Contra. Per PES, in questo momento, il fatto che abbiamo annunciato tre piattaforme, PS4, Xbox One e PC, significa che non c’è una nessuna versione Switch in programma”.
Recentemente Konami ha rivelato che nel prossimo futuro la serie non farà più uso del FOX Engine come motore grafico per la serie ma bisognerà aspettare la prossima generazione di console per assistere a questo cambiamento. L’assenza di una versione del FOX compatibile con Switch è uno dei motivi per i quali finora non è stato pubblicato nessun capitolo di PES sulla console, quindi è possibile che in futuro Konami riveda le sue posizioni in proposito.
Bonzein ha anche rivelato che la compagnia ha in serbo annunci molto interessanti sul fronte eSport, un settore verso il quale Konami ha già dimostrato il suo interesse assicurandosi una partnership ufficiale con UEFA per i prossimi campionati europei di calcio.

FIFA 2020 invece ci sarà su Switch, anche se in una versione pesantemente limitata con pochissime novità rispetto all’edizione dello scorso anno.

Leggi anche