Home Arcade Focus On

La grande guida ai regali di Natale: PlayStation 4

Oggi abbiamo selezionato i migliori titoli PlayStation 4, e i bundle più sfiziosi, da regalare e regalarsi questo Natale

E dunque è Natale, anche per i possessori, o futuri possessori, di una PS4 o PS4 Pro. Quali regali fare e farsi? La nostra guida ve lo spiega per bene.

Caro Babbo Natale, se l’anno prossimo non mi porterai una PlayStation 5 sarai un Babbo morto. Per ora puoi stare tranquillo e passare altri 364 felici giorni nella tua bella villa al Polo Nord, a patto che tu decida di accontentare TUTTI i miei desideri portandomi questi giochi PS4 con cui passerò le imminenti festività. Già che ci sei aggiungi una magnum di grappa, bianca, mi raccomando, e una scatola di sigari.

PS4 Slim 500 GB

Iniziamo dalle basi, ovvero dalla console senza fronzoli e accessori. Questo è il kit di sopravvivenza minimo per il giocatore che vuole iniziare la sua strada nell’attuale “Gen” PlayStation. Bastano 5 minuti per collegarla alla TV (ma occhio ad averne una con ingresso HDMI) ed altri 10 per creare il vostro profilo con cui mostrarvi in rete. A quel punto potete andare direttamente sul PlayStation Store e scaricare la miriade di giochi free-to-play disponibili, incluso l’ambitissimo Fortnite. Non dimenticate che per giocare serve un abbonamento a PlayStation Plus che viene venduto a parte, anche per quello comunque si trovano ottime offerte. Chi dice che serve un capitale per giocare alla grande?

Acquista su Amazon

L’edizione “liscia” della console Sony, senza giochi in bundle o secondo controller. Il pacchetto base da cui partire per 1000 avventure.

PS4 Slim – PlayStation Hits Bundle

Questo bundle ha davvero tutto quello che vi serve per giocare alla grande ed è un’esclusiva Amazon: console, cavi, controller e tre dei migliori giochi di casa Sony usciti in questi ultimi anni. Uncharted 4 e The Last of Us non hanno bisogno di presentazioni ma non sottovalutate il remake di Ratchet & Clank, un action-platform adatto a giocatori di tutte le età e abilità. Tempo per aggiungere i capolavori mancanti ne avrete e anche titoli come God of War a questo punto costano davvero poco. Sfruttate i saldi del PlayStation Store per fare un’ulteriore scorta di titoloni e giocare alla stra-grande almeno fino all’arrivo di PS5.

Acquista su Amazon

Un’edizione opulenta pronta a fare entrare il fortunato possessore nel mondo PlayStation dalla porta principale.

Sekiro: Shadows Die Twice

Uno dei più autorevoli candidati al titolo di Gioco dell’Anno 2019. Prendete Dark Souls, toglietegli le atmosfere horror-medievali e sostituite il tutto con samurai, ninja e mostri ispirati al folclore giapponese. In cabina di regia troviamo sempre FromSoftware, una garanzia di qualità, vi avvertiamo però… acquistatelo solo se provvisti di pazienza e calma zen. Molta pazienza e molta calma.

Acquista su Amazon

Sangue (dei nemici), sudore (il vostro) ad ettolitri ed uno dei migliori combat system degli ultimi anni. Questo è Sekiro.

Star Wars Jedi: Fallen Order

L’Ordine 66 ha spazzato via la maggior parte dei Jedi e i superstiti vengono cacciati in ogni angolo della galassia dai mastini dall’Impero. Le speranze di sopravvivenza dell’ordine risiedono nel cuore di un inesperto ma talentuoso discepolo, che scoprirà di avere un destino leggendario. Siamo in pieno delirio da Star Wars, con il nuovo film ormai pronto per i cinema… quale modo migliore che festeggiarlo con un gioco finalmente degno di questa saga?

Acquista su Amazon

Spade laser e Forza, due “semplici” ingredienti in grado di provocare polluzioni notturne anche ai giocatori più navigati.

Resident Evil 2

Uscito all’epoca della prima generazione PlayStation e ritenuto da molti il miglior capitolo della saga, Resident Evil 2 si è guadagnato un remake uscito all’inizio di quest’anno. Splendido da vedere e terrificante da giocare, se ancora non lo avete fatto vostro questo è il periodo giusto per recuperarlo a prezzo decisamente inferiore. Così vi preparerete adeguatamente al remake di RE3: Nemesis che sicuramente verrà annunciato a breve.

Acquista su Amazon

Claire Redfield e Leon Kennedy, due personaggi diventati icona. Vi aspettano in questa nuova e sorprendente avventura.

Dragon Quest Builders 2

Un gioco che abbina la profondità dei giochi di ruolo alle meccaniche “costruttive” rese famose da Minecraft. Il tutto viene insaporito dall’inimitabile stile della serie Dragon Quest, i cui personaggi sono stati creati e disegnati dal papà di Dragon Ball, Akira Toriyama. Non stupitevi se il nonno dovesse rubare il controller al nipotino, Dragon Quest Builders 2 è un’esperienza diversa dal solito e adatta a tutta la famiglia.

Acquista su Amazon

Non fatevi ingannare dallo stile Kawaii (“carino” in giapponese) della grafica, DQ Builders 2 è un’esperienza divertente ma profonda.

Borderlands 3

Vi piacerebbe giocare un Destiny (o magari Anthem) molto più divertente e che ricompensi generosamente le vostre fatiche? Esiste e si chiama Borderlands 3. Pur non raggiungendo le vette qualitative del secondo capitolo si tratta di uno degli FPS più folli degli ultimi tempi. Personaggi fuori di testa, gozziliardi di armi e una grafica in cel-shading che vi farà esplodere i bulbi oculari, serve altro?

Acquista su Amazon

Quattro personaggi, quattro modi differenti di affrontare le decine di sparatorie che vi aspettano… ed è solo la punta dell’iceberg.

Control

Uno dei fenomeni di quest’anno. Un’avventura misteriosa, ricca di interessanti spunti sci-fi, condita con superpoteri, insaporita da generose spruzzate di horror e quel pizzico di David Lynch che non guasta mai. Se vi piacciono i giochi in cui si “sprecano” miliardi di proiettili e non si bada a spese in termini di effetti speciali, questo è il titolo che dovete mettere in cima alla lista. Occhio però perché dopo di lui trovare un altro action all’altezza sarà difficile.

Acquista su Amazon

Control è stato sviluppato dai creatori di giochi di successo quali Max Payne, Alan Wake e Quantum Break.

Mortal Kombat 11

Mortal Kombat non ha certo bisogno di presentazioni. È, insieme a Street Fighter e Tekken, la saga di picchiaduro più popolare di sempre e i suoi creatori ad ogni uscita hanno spinto sempre più sull’acceleratore. Questo undicesimo capitolo ha una lista di personaggi lunghissima e anche l’offerta in termini di modalità è assai generosa. E poi vogliamo parlare delle Fatality? Spettacolari e a dir poco sanguinolente.

Acquista su Amazon

I DLC usciti in questi mesi hanno aggiunto nuovi personaggi al roster iniziale, dal Joker a Spawn e l’ultimo Terminator.

The Outer Worlds

Obsidian Entertainment è sinonimo di ottimi RPG. A questo team dobbiamo capolavori del calibro di Star Wars: Knights of the Old Republic II e Fallout: New Vegas. Questo piccolo gioiellino è uscito poco più di un mese fa e prosegue la tradizione di grande narrativa e grandi contenuti a cui questo sviluppatore ci ha abituati. Se volete farvi un’idea di cosa stiamo parlando andate a leggere la nostra recensione.

Acquista su Amazon

Nella recensione vi avevamo consigliato di non snobbare The Outer Worlds in favore di titoli più famosi. Non possiamo che confermare.

A Plague Tale: Innocence

Un’avventura dalle tinte forti ambientata nella Francia del 1948, in piena Guerra dei 100 Anni e nel periodo di massima diffusione della peste nera. Una storia di sopravvivenza vissuta attraverso gli occhi di una tenace ragazza e del suo giovanissimo fratello. Vi colpirà forte come un pugno allo stomaco di un peso medio-massimo e vi rimarrà dentro per un bel po’… ma possiamo assicurarvi che ne varrà la pena!

Acquista su Amazon

Un gioco che fa percepire la disperazione ma anche la determinazione dei protagonisti. Un inno alla voglia di sopravvivere.

Divinity: Original Sin II – Definitive Edition

Un semplice gioco di ruolo? No signore e signori, questo è “solo” il miglior GDR uscito negli ultimi 10 anni, che finalmente diventa disponibile anche su console. Decine se non centinaia di ore vi attendono dietro quel suo innocuo disco argenteo (o cartuccia, nel caso della versione Switch), non ne rimpiangerete neanche una anzi una volta finito andrete in crisi d’astinenza e vi darete al consumo selvaggio di dolci e alcool denaturato.

Acquista su Amazon

Divinity Original Sin II è figlio di capolavori come Baldur’s Gate e Planescape: Torment e offre una quantità di contenuti mostruosa.

The Surge 2

Molti attendono il nuovo Dark Souls o un remake del vecchio Demon’s Souls, ma non si sono accorti che nel frattempo di ottimi giochi simili (leggi “che fanno bestemmiare in 10 idiomi diversi”) ne sono usciti parecchi. Oltre all’eccellente Sekiro ci piace inserire in questa lista anche il sequel di The Surge per due motivi: 1) è migliorato in tutto rispetto al precedente capitolo e 2) ha un’ambientazione futuristica e un mood distopico che in questo genere sono piuttosto rari.

Acquista su Amazon

Mostri biologici o meccanici non fa differenza, in The Surge 2 dovrete fare MOLTA attenzione anche al nemico più piccolo.

Catherine: Full Body

Un uomo diviso tra tre donne, una con più tette dell’altra, che vive incubi a base di caproni e piramidi da scalare. Se avete fatto almeno una volta un sogno/incubo del genere questo è il gioco che fa per voi, un gioco che sprizza “giapponesità” (o “giappitudine” se preferite) da ogni poro e che oltre a solleticare i vostri polpastrelli stuzzicherà anche altre parti del vostro corpo. Se non basta questo per volerlo vuol dire che siete già morti e non ve ne siete accorti.

Acquista su Amazon

I contenuti di Catherine: Full Body sono a dir poco “pruriginosi”, ma il gameplay è insospettabilmente originale e profondo.

 

 

 

Leggi anche