Home Arcade Focus On

5 cose che sappiamo sul nuovo gioco di… Harry Potter!

Il maghetto della Rowling non ci ha abbandonati: voci sempre più insistenti lo danno di ritorno con un gioco di ruolo più serio di quanto potrebbe sembrare

Daniel Radcliffe ha interpretato Harry Potter al cinema

Daniel Radcliffe ha interpretato Harry Potter al cinema

È già da qualche anno che, ormai, girano voci insistenti su un gioco di ruolo basato sul mondo di Harry Potter. In un momento nel quale sembrava che il progetto si fosse perso nelle nebbie digitali, tuttavia, spunta fuori un post su Reddit che svela alcune novità sul titolo. A un primo controllo sembrano trovare conferma e l’occasione è dunque buona per fare un po’ d’ordine e riassumere 5 cose che sappiamo sul nuovo gioco di… Harry Potter!

1. Chi lo sviluppa

A occuparsi dello sviluppo del titolo è Avalanche Software. Si tratta di uno sviluppatore americano, fondato nel lontano 1995 e che per Disney ha realizzato la serie Disney Infinity, un videogame con action figure, sulla falsariga di Skylanders, che si rivelò un fragoroso flop commerciale. Nel 2017 è stata acquisita da Warner Bros. Interactive Entertainment e, pare, da allora sta lavorando al gioco.

2. Il titolo

Bè, qui si data per certa la presenza di “Harry Potter”, ma c’è chi azzarda addirittura un deciso cambio di rotta con uno originale “Hogwarts: A Dark Legacy”. Il che darebbe alcune indicazioni sulla tipologia di gioco e confermerebbe le principali speculazioni arrivate nel corso di questi anni. E cioè…

3. Tipologia di gioco

Il titolo basato sul mondo della Rowling sarà un gioco di ruolo, ma di quelli “seri”. Niente roba puccettosa e adatta solo a bambini, dunque, bensì un titolo dark, maturo, e non con Harry Potter al centro. Invece, il giocatore si ritroverà a creare un personaggio, da personalizzare di tutto punto.

4. Combattimenti

È il principale aspetto che emerge dai nuovi leak. Il gioco si baserebbe in modo intenso su combattimenti molto complessi, che si fondano su mosse fluide e tattiche molto varie. Non solo: gli avversari saranno molto difficili da battere e saranno mossi da un sistema simile al Nemesis di Shadow of Mordor. 

5. Uscita

Dopo tanto lavoro era lecito aspettarsi un’uscita quest’anno, con tanto di presentazione ufficiale durante l’E3 2020 (poi annullato), ma il Covid-19 ha probabilmente sfasato i piani di Warner. E dunque, l’uscita di questo titolo sarebbe ora prevista per giugno 2021.

Leggi anche