ROLLING AFFAIRS / News

Un djset di Boosta per sostenere il Centro Italia

Assieme a Nicolò Cavalchini, Daiana Lou, L.A. e Dumfound, il tastierista dei Subsonica salirà sul palco dei Magazzini Generali per una serata il cui ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza alle zone colpite dal terremoto

Mercoledì 22 febbraio sul palco dei Magazzini Generali di Milano andrà in scena, Good Vibrations, live for re-construction, un evento di solidarietà in cui l’intero ricavato sarà devoluto in beneficienza alle zone colpite dal terremoto che ha devastato il Centro Italia.

L’ iniziativa è promossa dal CISOM di Milano (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta) e patrocinato dal Comune di Milano in collaborazione con il Comune di Muccia (Macerata), territorio della Marche tragicamente colpito dal sisma. In questa occasione, inoltre, UNESCO Giovani presenterà Box 336 am, progetto finalizzato alla realizzazione di container sociali e culturali da inviare presso le zone colpite dal sisma.

Ad aprire la serata, alle 21 salirà sul palco Nicolò Cavalchini, seguito dai Daiana Lou, L.A. e Dumfound. L’evento si concluderà con il djset di Davide Dileo, meglio conosciuto come Boosta, musicista, compositore e fondatore dei Subsonica, fresco del successo del suo primo album solista La stanza intelligente.

L’incasso della serata sarà interamente donato a favore del Comune di Muccia e all’Associazione Terra di Amatrice Onlus per sostenere la costruzione di un centro polifunzionale per l’aggregazione giovanile e la cultura. I biglietti del concerto, con un costo di 16 euro, sono in vendita sul sito di Ticketone.