Rock the Kasbah - Barry Levinson
Recensioni

Rock the Kasbah
Barry Levinson


Lode a Bill Murray, che è a un passo dal miracoloso in questa commedia, nel ruolo di un rock manager sulla via della redenzione.

Se hai in mano una commedia dai toni drammatici che parla di un rock manager negli ultimi anni della sua scadente carriera – dice di aver scoperto Madonna (non è vero) e ha portato il suo ultimo cliente (la nostra Zooey Deschanel) ad esibirsi per le truppe Usa in Afghanistan – devi trovare l’attore perfetto per questo ruolo. Il regista Barry Levinson e lo sceneggiatore Mitch Glazer sono stati abbastanza fortunati da tirar fuori Bill Murray per interpretare Richie Lanz, un esilarante loser. Murray è perfetto.

Rock the Kasbah si muove a testa alta tra il toccante e il divertente. Bruce Willis interpreta un mercenario che gira armato. E c’è anche Kate Hudson nel ruolo di una prostituta nel circuito di Kabul. E possiamo aggiungere anche Leem Lubany nel ruolo di una teenager Pashtun che deve seguire le rigide regole di vita musulmana. Quando Richie la fa entrare nel suo roster direttamente da Afghan Star, una versione locale di American Idol, partono delle minacce di morte. E alcune di queste non sono solo minacce. Ma non spaccatevi la testa sui dettagli. Piuttosto lasciatevi trasportare da Murray, un attore così dannatamente bravo che seguirete dovunque.

Altre notizie su: