C U L T U R E - Migos
Recensioni

C U L T U R E
Migos


Il mattino dopo la cerimonia di premiazione dei Golden Globes, gli ascolti su Spotify del nuovo singolo dei Migos Bad and Boujee sono aumentati di circa il 243%. Il merito va a Donald Glover (Childish Gambino) che, pronunciando il discorso di ringraziamento con in mano la statuetta “Best Television Comedy” per la serie Atlanta, ha definito i concittadini Migos «i Beatles di questa generazione» e Bad and Boujee «la migliore canzone di sempre». Parole che a molti suoneranno come una bestemmia, ma che non paiono così campate in aria dopo aver ascoltato C U L T U R E. Se è vero che, sul carro della trap, Quavo, Takeoff e Offset ci sono saliti prima di chiunque, il loro disco dovrà pur avere qualcosa in più della miriade di materiale in giro, e infatti ce l’ha: ogni pezzo è potenzialmente un singolo radio. La semplicità per i Migos è un’arma, con un occhio rivolto al ritmo e alla “pacca” dei brani, ma senza scadere in automatismi pop. Proprio come, toh, i Beatles.

Altre notizie su: