Jameson prende i musicisti di strada e li porta dentro i club

Parte la seconda edizione di Jameson Street, 50 artisti di strada e un evento itinerante per tutta Italia
I No Funny Stuff, una delle band in gara

I No Funny Stuff, una delle band in gara


È partita l’edizione 2017 di Jameson Street, l’iniziativa itinerante che coinvolge i buskers di tutta Italia. 50 artisti di strada, selezionati dal team di Jameson, che si esibiranno in otto città italiane diverse, spaziando per tutti i generi musicali.

Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma e Torino accoglieranno i migliori buskers scelti dal pubblico (gli artisti si possono votare qui) in 39 serate che continueranno fino a giugno.

Per la prima volta, poi sarà incisa una compilation, per celebrare il coraggio sine metu, il motto della famiglia Jameson, che significa senza paura. Jameson Street Sound sarà incisa su vinile e condivisa su Spotify a giugno.

Per ogni città, inoltre, il brand realizzerà un cocktail ad hoc, per brindare al talento dei musicisti.