Tommaso Di Giulio, in anteprima il video di ‘A chi la sa più lunga’

Dopo il duetto con la canzone scritta per Max Gazzè, il cantautore ritorna con una psichedelica Odissea nello Spazio, confermandosi uno degli artisti più riconoscibili e originali della scena.

Il suo nome è già arrivato al grande pubblico grazie alla collaborazione con Max Gazzè per Disordine d’Aprile, canzone che Tommaso Di Giulio ha scritto per l’ultimo album di Gazzè, Maximilian. Oggi vi presentiamo in anteprima il video realizzato da Davide Bart Salvemini per A chi la sa più lunga, il primo estratto da Lingue, il nuovo disco di inediti firmato da Di Giulio, in uscita il 30 marzo per la Leave Music, che il cantautore ha voluto dedicare a suo padre.

Tommaso Di Giulio. Foto di Giorgia Righini

Nella clip animata Tommaso è ritratto nelle sembianze di un Major Tom alle prese con la propria psichedelica Odissea nello Spazio, dove l’esploratore si perde nell’universo alla ricerca della sua metà, dove le immagini fanno da specchio al tema della ricerca, nucleo su cui si fonda il testo del brano: «La ricerca di un appiglio, dell’amore puro, di un centro, di un’ancora di salvezza mentre tutto intorno infuria la tempesta è qualcosa che negli ultimi anni ha fatto parte della mia vita in modo molto imponente», ha commentato Di Giulio. «È una canzone sul disperato tentativo di individuare e tenersi stretto ciò che conta veramente, o meglio: chi conta veramente per noi».