Queen in 3D: un’autobiografia fotografica firmata Brian May

Il chitarrista dei Queen ci ha mostrato i segreti dell'edizione italiana del suo libro in 3D

Di libri sui Queen ne avrete visti a tonnellate, ma quella di Queen in 3D è una novità assoluta: il nuovo progetto di Brian May è tanto biografia quanto esperimento fotografico, una raccolta inedita di immagini scattate da un membro della band durante tutti i momenti più importanti della storia della band. «L’intero processo di scrittura di questo nuovo libro è stato quasi subconscio», ha detto il chitarrista. «Mentre guardavo le foto in 3-D i ricordi si risvegliavano e le storie uscivano di getto».

The Bookseller l’ha definito come “la cosa più simile a un’autobiografia che May abbia mai scritto”, ed è proprio così. Brian girava sempre armato della sua stereocamera in 3D, con cui ha immortalato momenti pubblici e privati dei Queen, raccolti nel libro che ha deciso di firmare in prima persona, senza avvalersi dell’aiuto di co-autori o ghostwriter.

In uscita il 6 ottobre di quest’anno, Queen in 3D contiene 360 fotografie (visibili in 3D grazie al visore incluso nel prezzo), tutte accompagnate da racconti spesso leggeri, a volte anche più riflessivi e approfonditi. Nel video in cima all’articolo May mostra l’edizione italiana del libro, disponibile per il pre-order su Amazon, IBS e Feltrinelli.

Leggi anche:
Altre notizie su: