Pop X, il nuovo singolo è ‘La prima rondine venne iersera’

«Una canzone che come molte delle mie ha subito una forma di accanimento terapeutico. Ma sono felice di condividerla con voi»

Quando abbiamo ascoltato Lesbianitj, l’ultimo album di Pop X, abbiamo capito che il punto non era capire il segreto di questo collettivo altoatesino, di quel suo modo di intrappolare l’ascoltatore tra sigle di cartoon giapponesi, pop confidenziale e versi decisamente “bassi”. Il punto non c’è, Pop X non è un esercizio di stile e se lo fosse sarebbe un peccato mortale. La loro musica è pop fatto bene, ma che non riesce proprio a prendersi sul serio.

E più o meno lo stesso succede con La prima rondine venne iersera, il nuovo singolo che potete ascoltare grazie al player qui sopra. “Sento il vento e non ci sei / mentre ascolto una canzone metti in moto e vai / verso un’isola / forse dove viaggerai / dentro il tempo l’universo neanche tu lo sai / sei un po’ spastica”, recita il testo del brano, dove spicca un bel giro di basso e una performance vocale quieta, romantica.

«La canzone è nata la scorsa primavera, in una di quelle serate in cui senti che l’estate è alle porte», ha detto Pop X presentando il brano. «Ho fatto decine di versioni diverse, ognuna con un colpo di cassa in più o in meno, con una voce più o meno riverberata, ecc ecc, sono mentalmente esaurito, è una canzone che come molte delle mie ha subito una forma di accanimento terapeutico. Ma sono contento che sia venuto il momento di condividerla con la rete, con voi».

Leggi anche: